logo ger 2.0

 
 


Notizie

12 November 2014

Il Gruppo Prada acquisice la tannerie Mégisserie Hervy

PRADA RACHÈTE LA TANNERIE FRANÇAISE HERVYIl gruppo milanese, in joint venture con Superior, si aggiudica gli asset produttivi della storica fabbrica francese.

Prada ha siglato un accordo per l’acquisizione della storica conceria Tannerie Megisserie Hervy di Isle, nei pressi di Limoges, con un investimento, secondo la stampa locale, di circa un milione di euro.
L’acquisizione e’ stata realizzata in joint-venture con la Conceria Superior SpA di Santa Croce, da tempo partner industriale del Gruppo Prada.
La newco, di cui Prada SpA detiene il controllo, sara’ denominata Tannerie Limoges SAS.
L’obiettivo dell’operazione, spiega la maison milanese e’ “garantire il recupero e il rilancio di una struttura produttiva che rappresenta un esempio di eccellenza nella tradizione conciaria delle pelli di agnello e in particolare delle nappe plonge”, con lo scopo di preservarne il prezioso know-how artigianale.
Siamo soddisfatti di questa acquisizione; si tratta di una conceria altamente qualificata e di grande tradizione. Siamo anche grati al Ministero francese dell’Economia, delle Finanze e dell’Industria, che ci ha consentito di realizzare quest’operazione“, ha commentato Patrizio Bertelli, amministratore delegato del Gruppo Prada.
Attraverso l’acquisizione il gruppo Prada si aggiudica gli asset produttivi, tra cui i macchinari e lo stabilimento, che sarà al centro di un restauro conservativo per ripristinare la capacità produttiva originaria della fabbrica attiva dal 1936, che aveva chiuso i battenti nell’estate del 2013.
Impegno del gruppo sarà inoltre quello di riassumere le maestranze locali che lavoravano per Tannerie Mégisserie Hervy, che ammontavano sulla quarantina al momento della chiusura.
Per Prada si tratta della seconda acquisizione nel 2014 dopo l’acquisto, lo scorso marzo, dell’80% della Pasticceria Marchesi di Milano.






0 Commenti


Be the first to comment!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


The Latest