logo ger 2.0

 
 


Notizie

30 September 2014

Nasce a Brendola il nuovo polo produttivo di Bottega Veneta

Villa Schloeder MontebelloBrendola (VI) si prepara a diventare un importante punto di riferimento per la moda internazionale, grazie ad un accordo siglato dal Comune con il Gruppo Kering, cui fa capo il marchio Bottega Veneta, che porterà alla realizzazione del principale polo produttivo controllato dal marchio, leader a livello internazionale nel settore fashion.

Dopo aver fatto fatto rivivere il parco e la Villa Schloeder di Montebello (nella foto), sempre in provincia di Vicenza, restaurando la grande struttura con tecnologie a basso impatto ambientale e trasformandola nel suo quartier generale, ora il brand, celebre per le sue borse in pelle intrecciata, fa un passo avanti, espandendosi ulteriormente all’interno del Comune di Brendola.

L’azienda infatti ha intenzione di fare della nuova sede di Montebello sia un riferimento direzionale di pregio, sia un centro di produzione d’avanguardia, allargandosi in una superficie attualmente non urbanizzata che versa all’interno del Comune di Brendola.

Il progetto consiste in una vera e propria cittadella di 46mila metri quadrati, ed è volto all’insediamento di attività industriali e artigianali, con uffici, depositi, magazzini, spacci aziendali e servizi collaterali, con la previsione di inaugurare anche strutture commerciali all’ingrosso e medie strutture di vendita, attività direzionali e di istruzione professionale del settore.

Certe occasioni – ha dichiarato il Sindaco di Brendola Renato Ceronnon passano due volte, specie di questi tempi. Abbiamo lavorato a lungo, pensando a cosa potrebbe voler dire per la gente del nostro territorio, un’opportunità occupazionale come questa. E non va dimenticato poi che associare il nome di Brendola a quello di Bottega Veneta vuol dire spingere anche in chiave internazionale le nostre eccellenze”.

Un accordo importante anche dal punto di vista tecnico – aggiunge l’Assessore all’Urbanistica Bruno Beltrame –, con la revisione viabilistica che andrà finalmente a rispondere alle legittime richieste di maggiore sicurezza da parte degli abitanti di località Pedocchio”.

Grazie a questo accordo, l’Amministrazione comunale di Brendola incasserà quasi 600mila euro.






0 Commenti


Be the first to comment!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


The Latest