logo ger 2.0

 
 


Notizie

2 January 2014

Un anno di informazione con GER Elettronica

Buon Anno

Il 2013 si sta chiudendo, un altro anno è passato ed arriva inesorabilmente il momento di fare qualche bilancio, abbiamo stilato una piccola analisi per completare un percorso fatto di informazioni e notizie del settore conciario e dintorni, che GER ha deciso di fornire attraverso il suo Tannery Blog.

Qual è quindi la situazione in Europa e nel resto del mondo relativa al mercato della pelle, e nello specifico alle materie prime, al settore calzaturiero e all’import della pelletteria?

Per quanto riguarda la macellazione in Italia e in Europa, la disponibilità di vitelli e vitelloni nazionali si conferma inferiore rispetto a quella delle vacche, così come avviene per il mercato tedesco, mentre rimane stabile quella dei tori e delle vacche britanniche.
Sulla questione del grezzo italiano ci sono stati accenni di ribasso per buoi e vacche, che non contemplano la prima scelta ma fanno riferimento al vitello di seconda fascia. Situazione analoga per le vacche francesi e tedesche, mentre la richiesta e il prezzo del toro rimane alta un po’ ovunque, si registra anche una brusca fermata delle bovine olandesi.

Completamente diversa invece la situazione che si è registrata per il macello statunitense, che ha visto processati nell’ultimo mese solamente 555.000 capi, con trattative a rilento e quotazioni in line di massima stabili. Corea e Cina non perdono il proprio ruolo di acquirenti forti, mentre in Australia si è registrata una flessione della produzione dovuta all’emergenza siccità nel Queensland.
Il Brasile mantiene invece alta la propria produzione, mentre rallenta l’Argentina dopo il boom di metà Novembre.

Calzatura e pelletteria hanno visto un aumento della richiesta di vacca in sostituzione di toro e vitello, tendenzialmente però il vitello di prima scelta rimane al top per la pelletteria, che ha anche incrementato la richiesta globale del cocco e del rettile.
Dall’Asia si registra una crescente domanda di croste, mentre la carrozzeria, dopo aver definito i contratti stagionali, punta sulla vacca.

Con questa analisi di riepilogo dell’anno appena trascorso, l’intero staff di GER Elettronica coglie l’occasione per augurare a tutti voi uno sereno e felice 2014 ricco di soddisfazioni e successi.

BUON ANNO!






0 Commenti


Be the first to comment!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


The Latest