logo ger 2.0

 
 


Interviste

7 June 2012

Conciare dal verso giusto

Luca Bauce presidente "Bauce Tri.Ma Srl"

Luca Bauce presidente "Bauce Tri.Ma Srl"

La Bauce Tri.Ma presenta Blu Extreme, nuova pressa in continuo per asciugare le pelli.

Apriamo la pelle dal verso giusto”. E’ lo slogan e il risultato della ditta Bauce Tri.Ma.

In via del Lavoro, a Trissino, provincia di Vicenza, l’azienda che produce macchine per conceria da bagnato, fondata nel 1969 dal signor Attilio e oggi condotta da Luca, Sabrina e Michela, i figli, presenta la nuova Blue Extreme, una pressa in continuo per asciugare le pelli, frutto di due anni di lavoro dell’ufficio progettazione interno.

“Abbiamo messo in pratica due concetti nuovi – spiega Luca Bauce – se da sempre le pelli si lavorano aprendole dal culatto alla testa, questa macchina per conceria consente di cambiare letteralmente direzione: si inseriscono le pelli dal lato del fianco”.

Passaggio della pelle da fianco a fianco, quindi, laddove mutare verso equivale ad una  piccola rivoluzione, che in termini pratici consente un incremento di apertura del 5% su ogni pelle con conseguente miglioramento della qualità di asciugatura. “Questa pressa poi – prosegue Bauce, che lavora all’ufficio commerciale dell’azienda ed è impegnato in questi giorni con le presentazioni ai clienti  – ha 6 punti di strizzatura e asciugatura. Significa che asciuga le pelli molto di più e molto più velocemente”. Se prima cioè si asciugavano 20 metri di pelle in un minuto, ora i metri diventano 25. Se ne guadagna pressappoco una al minuto. Significa quasi 60 in un’ora e via dicendo. Il tutto si traduce in un incremento del lavoro e degli introiti. “Non si può prescindere – prosegue il titolare – dall’innovazione tecnologica. Questa nuova pressa nasce dal confronto costante con i clienti, di Arzignano e Santa Croce, da prove e progetti dei nostri ingegneri meccanici”.

L’azienda, infatti, adottando la logica dell’innovazione continua, che sta premiando in termini di numeri di produzione, ha voluto un dipartimento di ricerca e sviluppo interno, dove oggi lavorano 4 persone a tempo pieno, e un laboratorio dove vengono testati i nuovi macchinari e raffinate le tecnologie di lavorazione delle pelli sia per il wet blue che per il dopo tintura, per sviluppare nuove soluzioni e migliorare le performance.

Così in termini di potenziamento dell’asciugatura, semplicità d’uso, velocità di manutenzione, affidabilità della costruzione, forza dei motori e perfino design le macchine per conceria sono concepite e realizzate per rispondere al meglio a diverse tipologie di prodotti e alle caratteristiche chieste dalle moderne industrie conciarie.

L’azienda, 40 anni di esperienza, 47 dipendenti, tra gli stabilimenti di via del Lavoro e via Arzignano a Trissino, si è specializzata in particolare nelle presse wet blue e nelle messe a vento continuo: il marchio Bauce, con il battesimo dell’ultima nuova nata in casa, si conferma certificato di evoluzione della tecnologia e di prestazioni  sempre più elevate.






0 Commenti


Be the first to comment!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


The Latest